Lug
07

PRIME ALTURE SEMPLICEMENTE DIVINO!

[caption id="attachment_5054" align="alignleft" width="296"] Prime Alture semplicemente

 

Prime Alture semplicemente divino!
Il prossimo mercoledì 12 luglio dalle 19.00 vi aspettiamo con le nostre bollicine per un aperitivo in una location esclusiva: nel locale di tendenza SempliceMente a Milano!

 

Design e gusto si uniranno in una serata all’insegna della convivialità e della cura per i dettagli. L’occasione è ghiotta: l'evento "SempliceMente...Uno sguardo all'Oltrepò" vedrà infatti un fortunato incontro tra il DESIGN di Ottica Galliena, con la presentazione di una nuova, speciale linea di occhiali a marchio SempliceMente, e il GUSTO, ben rappresentato da un menù a base delle eccellenze enogastronomiche dell'Oltrepò pavese.

Qui intervengono gli stuzzicatori di palato professionisti: saranno infatti i vini Prime Alture, abbinati ai prodotti del Salumificio Magrotti, i protagonisti enogastronomici della serata, che sarà allietata da un live di musica blues! Per info e prenotazioni: 02 45477854

Continua a leggere
Lug
04

L’ESTATE CHIAMA PRIME ALTURE RISPONDE

[caption id="attachment_5048" align="alignnone" width="275"] L'Estate chiama Prime Alture risponde!

L'estate chiama Prime Alture risponde! La proposta estiva della nostra cantina versa nel calice l’armonia fresca ed elegante del Metodo Classico ‘Io per Te’, abbinata in tavola dalle personali interpretazioni di stagione di tre ristoratori d’eccellenza: IYO, LANGOSTERIA e IL SANTA BISTRO’ MODERNO.

È estate, stagione in cui si cercano freschezza, leggerezza e piacevolezza, nel calice come a tavola. Da qui nasce l'idea di giocare la carta delle bollicine con un Metodo Classico dal nome romantico che suggerisce subito grande armonia:‘Io per Te’, uno spumante brut Sans Année Blanc de Noir.
In questo percorso abbiamo pensato di coinvolgere poi tre ristoratori milanesi d’eccellenza, nonché amici di Prime Alture, IYO, LANGOSTERIA e IL SANTA BISTRO’ MODERNO che, lavorando con maestria, estro e indiscussa competenza, ci hanno regalato queste personali interpretazioni ispirate dalla stagionalità pensando anche ad un corretto abbinamento con il Metodo Classico.

IYO ha proposto:

Sauté di novellini (moscardini novelli) con salsa di soia e zenzero, zucchine trombetta croccanti sfumate con il saké, carpaccio di zucchine gialle marinate con lime e pepe rosa, pesto di fiori di zucca e latte di soia. “Attraverso questo piatto – spiega Matteo Ghiringhelli sommelier di Iyo - abbiamo voluto esaltare la freschezza di ‘Io per Te’ accompagnandolo con lo zenzero, le zucchine trombetta croccanti e quelle marinate con lime e pepe rosa. Allo stesso tempo, trattandosi di un vino ottenuto da uve Pinot Nero che esprime la complessità del vitigno e la ricchezza del territorio, abbiamo pensato ai moscardini novelli, morbidi e con una buona masticazione, supportati dalla salsa di soia/zenzero che dona complessità al piatto per rispondere alla persistenza gustativa del vino. Infine la morbidezza con tendenza dolce del pesto di fiori di zucca che completa il piatto, si sposa perfettamente col passaggio su lieviti e la cremosità di questa bollicina.

LANGOSTERIA ha proposto:

Misto crudi di pesci e crostacei, piatto composto da un crostaceo (scampo o gambero) e 4 tipologie di pesci a seconda del mercato (solitamente non mancano il tonno e la ricciola). “Una scelta - spiegano Domenico Soranno, executive chef e Alessandro Zingarello, head sommelier del gruppo Langosteriamotivata pensando alla sapidità del vino che incontra perfettamente la delicatezza del pesce crudo”.

Continua a leggere
Giu
12

PRIME ALTURE TRA STREET FOOD E SOLIDARIETÀ

Vi aspettiamo in tanti sabato 17 giugno dalle 19.00, fino a tarda notte, a Golferenzo per la serata SaXbere Street Food&Wine.
Un’occasione friendly di degustazione dei vini Prime Alture abbinati a uno scopo benefico. Chi partecipa, infatti, contribuisce a una donazione in favore del reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico “San Matteo” di Pavia.

La manifestazione è un evento che ogni anno richiama a Golferenzo (PV) migliaia di visitatori. Lo Street Food & Wine è la golosa novità 2017, con il coinvolgimento delle cantine nelle suggestive vie del Borgo Medioevale, accompagnati da camioncini di street-food. 

Gli stand tradizionali inoltre, dislocati nelle caratteristiche vie, esporranno prodotti tipici e opere realizzate da artisti locali, oltre a proporre assaggi di risotto da abbinare ai vini.

Continua inoltre la collaborazione dell’Associazione Golferenzo SaXbere con il gruppo “Forza 4”, volontari presso il reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico “San Matteo” di Pavia. Partecipando a SaXbere contribuirete a una donazione in favore dei piccoli pazienti del “San Matteo”, infatti, parte dell’incasso della giornata sarà devoluto al reparto dell’Ospedale.

Per info: Monia 3356522145 - Roberto 3356868357

www.saxbere.it

Mag
31

Sparkling Classic Summer 2017: vivi l'esperienza con Prime Alture!

Prime Alture sarà presente al prestigioso evento Sparkling Classic Summer 2017, organizzato dall'AIS delegazione di Milano, lunedì 5 giugno, nell'elegante cornice cittadina del The Westin Palace.

Un appuntamento imperdibile per wine lover e appassionati: consiste infatti in un enorme banco d'assaggio dedicato al Metodo Classico per stimolare il palato, attraverso un eccezionale e variegato panorama di percorsi con grandi prodotti.

Un'esperienza capace di far viaggiare i sensi attraverso le diverse interpretazioni di una delle più prestigiose e antiche metodologie di produzione di vino. Un onore per Prime Alture poter deliziare chi sarà presente!

Continua a leggere
Mag
23

Missione Prime Alture

Il progetto dell’enologo francese Jean François Coquard con l’azienda pavese è un gioco di squadra orientato alla qualità. A partire dal vigneto, rispettando i ritmi della natura, si arriva alla scommessa anche sul capitale umano.
Una collaborazione iniziata di recente: Jean François Coquard, enologo francese originario del Beaujolais, e Prime Alture Wine Resort sono uniti da un forte legame con il territorio dell’Oltrepò Pavese, sia dal punto di vista professionale che di amicizie.

<In un certo senso posso dire di aver visto nascere Prime Alture, la creatura di Roberto – spiega Coquard – e sono felice di constatare quanto la sua azienda sia cresciuta nel giro di pochi anni. Di Roberto condivido la forte passione per il vino, la tenacia e l’orientamento alla qualità, non posso quindi che essere orgoglioso per l’opportunità e la fiducia dimostrata nell’inserirmi in questo progetto>.

Un lavoro che si inserisce in un percorso già avviato con buone basi, finalizzato ad accompagnare quanto già impostato: la qualità di Prime Alture.

“Ho scelto la figura di Jean François – afferma Roberto Lechiancole patròn di Prime Altureperché volevo qualcuno che conoscesse bene il terroir, da cui sempre tutto parte, e la sua lunga esperienza pregressa in Oltrepò mi ha convinto a scommettere su questa risorsa”.

Il programma di lavoro sarà principalmente dettato dal ciclo annuale della vite e del vino, dallo studio attento del clima e microclima. Un adattarsi in modo flessibile ai ritmi della natura, perché tutto parte sempre dal vigneto. Inizierà con una full immersion nella realtà aziendale, per avere un quadro panoramico di tutto ciò che succede. Dai vigneti alla cantina senza trascurare gli uomini, perché il fattore umano e la costruzione di un rapporto di scambio e fiducia con tutto lo staff sono elemento imprescindibile. Da Roberto e tutta la sua famiglia ad Alessandro Rovati, da un paio d’anni enologo di Prime Alture, al genero Fausto Camotti.

Coquard prevede visite mensili in azienda, per vivere l’evoluzione del ciclo della vite e rinforzare sia il legame col terroir che con gli uomini che ci lavorano tutti giorni. Il cuore di ogni visita consisterà in un sopralluogo in vigna e nella degustazione sistematica di tutti vini in corso di affinamento, con particolare attenzione alla maturazione del Pinot Noir e al suo affinamento in cantina.

Continua a leggere